Simona Goxhoi

Nationality: Italian

Learn more: View the artist's website

Artist Profile

Simona Goxhoi nasce a Sassari il 24/10/1979, vive e risiede a  Sennori (SS).

Fin da bambina è attratta dall'Arte grazie alle amorevoli attenzioni del nonno, il maestro di scuola  Shemsi Goxho, che con pazienza le narra i canti della "Divina Commedia" facendole ammirare le Illustrazioni di Gustave Dorè. Ma non è tutto, il primo approcio con la macchina fotografica lo ha col padre, che, la fa posare per suo diletto, scopre cosi per gioco come ci si comporta davanti e dietro l'obbiettivo.
All'età di 6 anni frequenta la casa della maestra Sircana Antonietta, dove apprende l'arte della pittura e del ricamo del Costume Sardo, passione tuttora praticata.

Dovette scegliere se iscriversi all' Istituto d'Arte di Sassari, ramo Fotografia, o proseguire  gli studi all'Istituto Tecnico Industriale G.M.G. Angioy di Sassari, dove si diplomò con titolo di "Perito Capo Tecnico Informatico".

Lavora a Sassari dal 2001 nel settore della grafica pubblicitaria, come addetta grafica, stampa  e docente dei programmi Adobe.


Nel 2009 decide di iscriversi all'Accademia di Belle Arti Mario Sironi-Sassari nel corso di "Nuove Tecnologie dell'Arte" dove  tuttora frequenta, si appassiona del disegno frequentando il corso di "Illustrazione".





Dicembre 2010 cura le copertine su “Libertà Sassari” con 5  fotografie incentrate sull’Avvento,  dove nel numero di Gennaio 2011 le dedicano l’articolo “È tempo di cambiare” di Don MIchele Murgia.

Novembre 2011 è stata premiata con l'opera "Rosso dionisiaco" Fiaf-Uif" per la miglior foto Glamour del'11° Concorso Fotografico Nazionale “Città di SAN VINCENZO” concorso citato in Fotografia Reflex nel Gennaio 2012.

Ha avuto diverse pubblicazioni e recensioni nell’ “Annuario Fotografico” e “Gazzattino Fotografico”, tra  cui quella a cura del Dott. Luigi Franco Maliziala su  “Melanconia” tratta dagli “Epicurei”.

Nel 2012 è stata nominata “Delegata di zona  UIF  (Unione Italiana Fotoamatori)”.

Dicembre 2012 espone al Palazzo Baronale  (Sorso) con il trittico "Amor Vincit Omnia" (tecnica: china) e l'installazione "Latte, Miele, Zucchero e Sale" (tecnica: pastelli e china).

Marzo 2013 espone nella libreria Petali di Carta Sassari con : “Cocci & Putti sul pennino della fantasia”.
 
Le sue opere, sono presenti in varie Collezioni private, dal Sassarese fino a Caravaggio (Bg).

My Digigraphies

Digigraphie® Dimensions Media Series
filosofia come terapia
30.00cm x 40.00cm Type: Photography
Paper: Hahnemühle William Turner 190 / 310
Produced By:
25
melanconia
30.00cm x 40.00cm Type: Photography
Paper: Hahnemühle William Turner 190 / 310
Produced By:
25
ossessione aurea
30.00cm x 40.00cm Type: Photography
Paper: Hahnemühle William Turner 190 / 310
Produced By:
25
passato presente futuro
30.00cm x 40.00cm Type: Photography
Paper: Hahnemühle William Turner 190 / 310
Produced By:
25
ricordi infranti
30.00cm x 40.00cm Type: Photography
Paper: Hahnemühle William Turner 190 / 310
Produced By:
25